Dal 9 a 12 maggio ospiterà il Versilia Yachting Rendez-vous

by Patrizia Samorì, ph. Guido Mencari

 

Non poteva essere che Viareggio ad ospitare il Versilia Yachting Rendez-vous. La città era già famosa nell’Europa dell’800 quando le più importanti famiglie regnanti o blasonate venivano affascinate dalla spiaggia ma soprattutto dagli attrezzati stabilimenti balneari e dalla elegante passeggiata con i suoi palazzi dall’architettura ricercata, che si svilupperà poi all’inizio del secolo successivo con il liberty e il déco con i progetti di Galileo Chini. Ma Viareggio è anche artigianato e industria nautica conosciuta nel mondo intero. È qui che all’inizio degli anni ‘60 nasce la Viareggio-Bastia-Viareggio, una delle corse più dure e affascinanti di quello che poi diventerà il Campionato Mondiale Offshore. Torna così quest’anno dal 9 al 12 maggio il terzo appuntamento internazionale dedicato alla nautica dell’alto di gamma organizzato da Fiera Milano in collaborazione con il partner strategico Nautica Italiana, con il supporto del Distretto Tecnologico per la nautica e la portualità Toscana ed il contributo di Regione Toscana e Toscana Promozione. Le darsene del primo distretto nautico al mondo ospiteranno le eccellenze della cantieristica italiana. In programma una serie di convegni ed eventi “fuori salone” destinati a dare valore alla filiera e al territorio per un’esperienza di lifestyle a 360 gradi. Sarà un evento espositivo unico nel suo genere, punto di riferimento per cantieri navali e operatori del settore grazie a una ricca presenza di marchi storici della cantieristica italiana che, proprio in Toscana e in Versilia, hanno un forte insediamento e tradizione. Un mondo dove progettualità, tecnologia e alta qualità artigianale si coniugano in un territorio riconosciuto nel mondo per la bellezza, l’arte, l’accoglienza e l’italian lifestyle. Una piattaforma di business che lo scorso anno ha registrato oltre 20mila presenze. La manifestazione conferma il suo format dedicato ai maxi-yacht e a tutta la filiera con accessori, componentistica, motori, marine e servizi, a cui si aggiungono la sezione Tender&Toys e le nuove aree Luxury Tenders & Ribs e l’area Broker rispettivamente in darsena Europa e in darsena Italia. Ricco il calendario di eventi fuori salone fra Viareggio, Forte dei Marmi e Pietrasanta. Un mix tra nautica, arte, design, fashion e food per offrire al visitatore un’esperienza di lifestyle completa.

Anche quest’anno tornano il party esclusivo riservato agli espositori nel giorno di apertura del salone e la giornata dedicata al binomio tra arte e nautica.

Share post with: