Qual è il futuro delle città? È l’interrogativo guida della terza edizione di Many Possible Cities, il festival dedicato alla rigenerazione urbana ideato da Manifattura Tabacchi che dal 21 al 23 febbraio ospita incontri, laboratori e mostre curati da chi progetta le città di domani. Durante i tre giorni del festival, la riflessione sul futuro delle città sarà approfondita non solo attraverso design e green thinking, ma anche con il linguaggio dell’arte, con mostre, performance, open call e talk dedicati che vedranno coinvolti più di 20 attori della scena indipendente dell’arte contemporanea.

È in questo contesto che l’artista e architetto Andreas Angelidakis presenta Ponte, una open call che ha l’obiettivo di una grande mostra collettiva sul tema del ponte. Firenze è infatti famosa per uno dei ponti più radicali di sempre, Ponte Vecchio, che collega le due sponde di un fiume ma connette anche le persone che lo attraversano e lo abitano. Angelidakis chiede alla comunità di partecipare alla mostra inviando entro il 19 febbraio un disegno di un ponte, un modello, un collage. Qualsiasi ponte che si possa immaginare o ricordare, un ponte da attraversare, sotto cui dormire.

La mostra è solo il punto di arrivo, l’occasione per generare una comunità temporanea, un momento di incontro e discussione, all’interno del quale la voce di un artigiano o di una bambina abbiano lo stesso valore di quelle di un ingegnere o un architetto.

 Quella di Angelidakis è una voce artistica che cambia tra i linguaggi dell’architettura, della curatela, della scrittura e di Internet. Parla spesso di spazi, edifici e delle persone che li abitano, con il formato espositivo che funge da veicolo per le sue idee e mezzo per la sua pratica artistica. Il progetto di Ponte è a cura di NERO Editions e Fabio Quaranta, in collaborazione con Archivio Personale.

 

Venerdì 21 febbraio

dalle 10:00 alle 18:00

Fondazione del Ponte. Porta il tuo Ponte e creeremo la mostra insieme.

Alle 18:30 Inaugurazione

Sabato 22 febbraio

dalle 10:00 alle 18:00

Struttura del Ponte. Studiamo i ponti e votiamo.

Domenica 23 febbraio

Alle 17:00

Attraversare il Ponte, una celebrazione. Contiamo i voti, annunciamo i vincitori e discutiamo.

Share post with: