In attesa della riapertura, le iniziative culturali di Manifattura Tabacchi proseguono sulle piattaforme digitali

 

Dopo aver creato il palinsesto multimediale Home Edition, dando così continuità alle iniziative culturali dedicate ad arte, design, green thinking, musica e molto altro, Manifattura Tabacchi trasforma la piazza di quartiere in un’agorà digitale di relazione e scambio, una piattaforma di racconto del vicinato, di Firenze e dell’inedita trasformazione che sta vivendo.

Nasce Manifattura Tabacchi Social District, un progetto che permette ai residenti e alle realtà che compongono il tessuto micro-imprenditoriale intorno a Manifattura – che si estende ai quartieri di Novoli, San Iacopino e Isolotto – di incontrarsi, conoscersi e dare vita a una nuova forma di socialità. Grazie a Social District sarà possibile anche condividere esperienze e competenze attraverso un programma di formazione gratuita. Un’opportunità – quella offerta da Manifattura – in un contesto di chiusura forzata, per aggiornarsi ed essere pronti a ripartire sfruttando le potenzialità degli strumenti digitali. “Dal momento della riapertura, Manifattura Tabacchi si è proposta come luogo di ispirazione e promozione culturale, aperto allo scambio con il quartiere e la città, con una chiara vocazione internazionale. In attesa di tornare a incontrarci di persona, la programmazione delle iniziative prosegue sulla nostra piattaforma digitale e continua a svolgere un ruolo attivo nella produzione di contenuti originali e sperimentali per cui si è fatta conoscere”, afferma Michelangelo Giombini, Head of product development Manifattura Tabacchi

In un momento in cui i balconi, le social street e i condomini diventano luoghi dove riscoprire l’arte di socializzare, Manifattura Tabacchi accoglie i ‘vicini di casa’ sui propri canali digitali, che diventano così piattaforma di condivisione, conoscenza e interazione tra i residenti e le realtà di aggregazione che si trovano nella zona in cui vivono. Un vero e proprio affaccio condominiale digitale dove potersi incontrare, raccontare la propria attività e storia attraverso nuovi contenuti multimediali e presentare iniziative – come laboratori o corsi – virtuali. Manifattura Tabacchi si trasforma così in megafono di un quartiere attivo e in espansione, facendosi vetrina e amplificatore della vita commerciale e comunitaria, alimentando una piattaforma di crescita.

A chi è rivolto il progetto e come si articola

 L’iniziativa è aperta a tutte quelle realtà micro-imprenditoriali che operano nel tessuto urbano intorno a Manifattura che hanno voglia di reinventarsi e utilizzare nuovi canali di comunicazione per raccontarsi e farsi conoscere, creando relazioni digitali con il vicinato.

Fino a domenica 19 aprile è possibile inviare la domanda di partecipazione a info@manifatturatabacchi.com. Dopo una prima fase conoscitiva degli iscritti – ai quali verrà chiesta una panoramica sulla dotazione e sull’utilizzo di strumenti di comunicazione digitali – si passa alla fase di formazione gratuita.

Nell’arco di due settimane i partecipanti al progetto avranno l’occasione di seguire webinar realizzati ad hoc da un pool di professionisti del settore digital messo in campo da Manifattura Tabacchi – che presenteranno in anteprima il corso sulla pagina Facebook di Manifattura giovedì 16 alle ore 14:00. Durante gli incontri online, i fruitori riceveranno informazioni pratiche su come utilizzare al meglio i canali social per promuovere la propria attività commerciale e per sfruttarli come strumenti essenziali di relazione, informazione e dialogo con i propri clienti da usare nella quotidianità e, a maggior ragione, in circostanze eccezionali come l’attuale chiusura forzata legata all’emergenza Covid-19.

Tra i temi affrontati nel percorso formativo: funzionalità e potenzialità dei social media, consigli per uno storytelling efficace e tecniche per imparare a realizzare foto e video di qualità con uno smartphone – così da raccontarsi al meglio.

Segue la fase di restituzione, dove le idee realizzate dai partecipanti vengono inviate a Manifattura Tabacchi per poterle condividere sui propri canali digitali, amplificando la portata comunicativa dei singoli soggetti e proponendosi come autrice di un processo virtuoso a sostegno all’economia locale messa oggi in crisi dal contesto di distanziamento sociale. I contenuti realizzati grazie al progetto Social District verranno pubblicati anche in un gruppo Facebook dedicato al quartiere, che nascerà seguendo le logiche delle social streets, dove i residenti saranno invitati ad iscriversi e potranno rivivere il vicinato e la propria città come una vera piazza digitale, per scambiarsi informazioni e coinvolgere gli utenti attraverso le varie attività proposte.

Per partecipare:

www.manifatturatabacchi.com/live/social-district/ | info@manifatturatabacchi.com

Share post with: