28/05/2018

by Flavia Massimi
Tra i premiati: Leonardo Semplici, Luciano Spalletti e Manuel Lazzari

L’Inter si aggiudica la finale del Memorial “Niccolò Galli”, battendo 3-0 il Torino, secondo classificato. Il Milan si aggiudica il terzo posto, mentre la Fiorentina il quarto.
Il torneo, giunto alla XVII edizione, ha visto sfidarsi per tre giorni sul terreno di gioco del “Cerreti” dell’A.S. Olimpia e dell’U.S. Affrico di Firenze, le giovanili di 10 squadre della categoria Esordienti A (anno 2005), per un weekend all’insegna dello sport e della solidarietà. Le squadre di calcio che hanno preso parte a questa edizione sono state Atalanta, Bologna, Empoli, Fiorentina, Inter, Juventus, Milan, Olimpia, Roma e Torino.

Al termine del torneo si sono svolte le consuete premiazioni sul campo del club vincitore.

Giovanni Galli, con la moglie Anna e le figlie Camilla e Carolina, ha poi consegnato a Leonardo Semplici il riconoscimento Una vita per lo Sport e il premio Giovane emergente 2018 a Manuel Lazzari, centrocampista della SPAL. Novità del 2018 è stato il premio “Amico per sempre”, assegnato a Luciano Spalletti. Sorpresa inaspettata per Giovanni Galli che ha ricevuto per la prima volta dalla nascita del Memorial il premio “Dalla Nazionale…al Niccolò Galli”, in onore sei suoi 60 anni da poco compiuti e per i valori che ha saputo portare tra i giovani esordienti sui campi di Firenze.

Gli altri premi di questa XVII edizione del Memorial sono andati a Francesco Di Turi (Bologna) “miglior difensore”, Paolo Raimondi (Inter) “miglior portiere”, Pietro Comi (Atalanta) “miglior giocatore” del torneo.

Il Memorial “Niccolò Galli” è organizzato dalla Fondazione Niccolò Galli Onlus, dall´A.S.Olimpia Firenze e U.S. Affrico, con il supporto di Enic meetings & events. Tante sono le iniziative di solidarietà che vengono portate avanti dalla famiglia di Niccolò, prematuramente scomparso all’età di 17 anni a seguito di un incidente stradale.

Share post with: