by Carolina Natoli, ph. Luca Ortenzi

 

Nel cuore di San Gimignano, proprio sotto il campanile del Duomo, si trova una bottega artigiana dove arte, terra, musica e passione si fondono in magica armonia. Qui Franco ed Esther Balducci vi accolgono nel mondo della ceramica artistica, dove è possibile scoprire un mestiere antico e affascinante.

Franco è un ceramista con più di quarant’anni di esperienza, specializzato nelle tecniche di alta temperatura (1300°C) usando diversi tipi di grès provenienti principalmente dal nord Europa. La ricerca sui materiali, sulle forme e sui colori, ha sempre avuto una grande importanza per il suo lavoro. Nel 1990, insieme a sua moglie Esther – di origine svizzera -, ha aperto la bottega a San Gimignano dove è possibile osservarli all’opera. La linea creativa, esposta sempre in bottega, è composta da alcune serie di oggetti d’uso quotidiano dove estetica e funzionalità raggiungono il giusto equilibrio, e dalle sculture che sono vere e proprie opere d’arte, oltre alle piastrelle con bassorilievi dove sono raffigurati paesaggi del Chianti realizzati da Esther e la serie di piccoli animali in grès carichi di humor e personalità che ricordano nelle espressioni i diversi caratteri in cui ognuno può riconoscersi, e per questo sono molto apprezzati da chi li colleziona.

Tutto il lavoro è rigorosamente fatto a mano ed ogni pezzo è unico. Dopo l’essicazione naturale, gli oggetti subiscono una prima cottura (biscotto) a 980°C. Scaricato il forno si procede alla smaltatura e alla decorazione con smalti di formula propria, risultato di più di 700 test di ricerca in oltre 30 anni di lavoro sui colori. Gli smalti sono formati da silicati stabili e quindi atossici.

La seconda cottura raggiunge in circa undici ore la temperatura di 1300°C (cono 9-10) con l’ultima fase in “riduzione” (povertà di ossigeno) per la fusione degli smalti con risultati unici. I due forni a gas propano sono stati progettati e costruiti da Franco, uno nel 1991 ed il secondo, più piccolo, nel 2006. Il laboratorio ha una gestione ad impatto bassissimo sull’ambiente: tutti gli scarti di lavorazione vengono riciclati. A San Gimignano, sono presenti quattro lavori commissionati dalla città a Balducci nel 1998, nel 2004, e l’ultimo nel 2007: i primi due nella Piazza del Duomo sulla facciata del Palazzo del Popolo, il secondo a lato della Piazza del Bagolaro di fronte alla sede dei Musei Civici e il più recente, una scultura dal titolo “Viaggiatore di pace”, in vicolo Diacceto.

 

BALDUCCI CERAMICA

Piazza delle erbe, 5

San Gimignano (SI)

Tel. +39 0577 943188

balducciceramica@gmail.com

www.balducciceramica.com

Share post with: