Dai laser per la medicina al benessere dei propri dipendenti

by Giuliana Cantini

 

Mens sana in corpore sano: il gruppo multinazionale El.En., tra le più importanti realtà nel mondo del laser con sede a Calenzano, inaugura un nuovo spazio dedicato al benessere dei propri dipendenti.

“Abbiamo realizzato nuovi ambienti, che costituiscono la palestra, ribattezzata El.En. Wellness Academy. Questi si sviluppano su 500 mq dotati di attrezzi e macchinari di ultima generazione, ed un playgroud indoor per sfide a due/quattro giocatori a basket e calcetto. Ad incorniciare il tutto abbiamo pensato a degli spettacolari murales realizzati da Ninjaz, noto street artist del nostro capoluogo, che raccontano il rapporto tra Firenze, la tecnologia ed il futuro, dove la componente umana è elemento di continuità ed unione”, afferma Paolo Salvadeo, direttore generale di El.En.

L’iniziativa è solo l’ultimo step di un percorso di sviluppo del welfare per gli oltre 400 dipendenti dell’azienda fiorentina, iniziato con uno spettacolare open day rivolto alle famiglie dei lavoratori e proseguito con importanti investimenti nell’assistenza sanitaria e della mensa interna.

All’inaugurazione erano presenti con Paolo Salvadeo, Alessio Biagioli, sindaco di Calenzano, Francesco Damiani, ex pugile, campione mondiale dei pesi super massimi versione WBO, vice campione olimpico a Los Angeles 1984, e allenatore dei pugili italiani alle Olimpiadi di Pechino, Matteo Signani, pugile in attività, campione italiano dei pesi medi, e attuale campione intercontinentale nella stessa categoria, e Giorgio Campanella, ex pugile, campione italiano, che può fregiarsi di aver messo al tappeto il leggendario campione olimpico Oscar de la Hoya. Madrina, al taglio del nastro, l’ex campionessa del mondo e vicecampionessa olimpica di salto in lungo Fiona May.

“Questo nuovo servizio rientra nel progetto rivolto ai dipendenti che l’Azienda ha avviato da qualche anno e che ha come obiettivo quello di prendersi cura a 360° del benessere delle persone – sottolinea Silvia Bucciarelli, Responsabile del personale di El.En. -. È sempre più importante affiancare al percorso formativo e di carriera di ogni figura professionale un investimento che porti alla creazione di un ambiente di lavoro stimolante ed appagante, che stimoli il lavoro di squadra”.

Share post with: