A cura della redazione

 

Design e creatività, tradizione e innovazione. Artigianalità e tecnologia: DogHead Animation, studio di animazione 2D leader in Italia, inaugura, mercoledì 5 febbraio dalle ore 18, i nuovi studi fiorentini, che avranno sede in una delle aree riqualificate della Manifattura Tabacchi (via delle Cascine 35).

DogHead Animation è uno studio di produzione di cartoni animati nato alla fine del 2018 come newCo del Gruppo ForFun Media ( www.forfunmedia.com) : il primo ambizioso obiettivo è stato quello di riportare l’animazione 2D in Italia, una scommessa per il Paese che da molti anni non aveva in questo settore una realtà così ampia per dimensioni, talenti, eccellenze, oltre a capacità progettuali e organizzative in grado di realizzare prodotti totalmente Made in Italy.

“Abbiamo scelto il capoluogo toscano come sede perché Firenze è la culla delle Arti, ma anche un bacino interessantissimo di talenti e scuole di formazione del settore – afferma Giovanna Bo, Executive Producer di DogHead Animation -. Il nostro team è composto, nelle sue figure chiave, da artisti dalla consolidata esperienza, riconosciuti nel settore come tra i migliori in Italia e in Europa. Non potevamo non approdare qui a Firenze, se volevamo creare una struttura in grado di offrire qualità e competenza nell’animazione 2D – prosegue – Manifattura Tabacchi è poi un polo culturale, creativo, urbanistico in grande crescita che ci consente di creare nuove connessioni e ci dà possibilità di espanderci come azienda nel nuovo polmone creativo della città con il quale condividiamo la visione e la dimensione internazionale”.

 “L’arrivo di DogHead Animation, col suo carico di creatività e innovazione, è un’altra bellissima novità per Manifattura: il gruppo di maker creativi che hanno deciso di venire a lavorare nell’ex fabbrica prima che il processo di rigenerazione si completi oggi cresce e si arricchisce dell’elemento tecnologico” dichiara Michelangelo Giombini, Head of product development di Manifattura Tabacchi.

I nuovi ambienti – 500mq suddivisi tra uffici, un’arena per workshop e proiezioni, open space operativo attrezzato con hardware e software avanzati – saranno occupati dagli oltre 50 collaboratori che compongono il team di produzione (che segue a livello organizzativo i progetti), il team dei supervisori artistici, (che controlla la qualità tecnico artistica dei progetti), il team di rigger, il team dei layout artists ed il team degli animatori. Questi ultimi tre dipartimenti rappresentano il cuore pulsante dell’attività principale di DogHead Animation, che grazie alla versatilità dei suoi artisti può produrre animazione a standard altamente competitivi a livello europeo e mondiale.

In poco più di un anno dalla sua nascita, DogHead Animation ha già prodotto quasi 500 minuti di animazione, spaziando da un trailer di circa due minuti per la società di produzione francese Studio RedFrog, con la quale è in fase di progettazione la realizzazione dell’intera serie di respiro internazionale, e le animazioni per il videoclip di Takagi&Ketra (Jovanotti, Tommaso Paradiso e Calcutta) “La Gatta e la Luna”. Inoltre, per il grande schermo DogHead ha realizzato la clip animata “La Cicogna Strabica”, che chiude il film di Checco Zalone “Tolo Tolo”. Ma il vero fiore all’occhiello è la serie Tv “Topo Gigio”: 52 episodi da 11 minuti l’uno interamente realizzati da talenti italiani nello studio fiorentino (ndr: per la parte di animazione, che è una delle fasi più delicate e complesse del processo produttivo del cartone animato). La serie è co-prodotta da Movimenti Production (casa di produzione anch’essa facente parte del Gruppo ForFun) e la Topo Gigio srl, che rappresenta la proprietà dell’IP, ovvero la sua inventrice Maria Perego, recentemente scomparsa e sarà in onda su Rai YoYo dal prossimo autunno, grazie alla partnership preziosa di Rai Ragazzi

“Ci sono altre importanti collaborazioni che bollono in pentola tra videoclip, serie animate, piloti di produzioni originali e il sogno di lavorare su lungometraggi, sempre con lo scopo di presentare le nostre skills sui mercati internazionali con professionalità e spirito di innovazione – conclude Giovanna Bo -. Grazie alla qualità dei nostri primi lavori siamo stati invitati ad un vero e proprio tour promozionale negli USA a Los Angeles dove la qualità e la flessibilità della nostra struttura ha permesso di costruire le prime collaborazioni di cui non possiamo ancora svelare i dettagli. Dopo un solo anno, questa opportunità rappresenta per noi la conferma della scelta pionieristica ma orientata agli alti standard mondiali del mercato. Il nostro obiettivo è quello di attrarre produzioni italiane e straniere, diventando nel tempo i fornitori di fiducia di grandi studi locali o esteri per realizzare serie e film d’animazione. L’investimento che il gruppo sta facendo è anche nei nostri talenti e in una struttura di produzione organizzata ed affidabile”.

 “Toscana Film Commission – afferma Stefania Ippoliti, responsabile area cinema Fst – è entusiasta del fatto che la regione accolga una factory d’animazione di così alto livello e qualità, alla quale metterà a disposizione i propri servizi e la rete infrastrutturale delle Manifatture Digitali Cinema, per il supporto alle produzioni audiovisive che vi saranno realizzate”.

Share post with: